Milano, Sala a Assimpredil: dare benefici in gare a aziende locali

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 21 lug. (askanews) - "Ragioniamo insieme per trovare formule affinché, ad esempio, le aziende del territorio abbiano qualche beneficio, se no diventa solo un punto teorico". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in relazione alle critiche ricevute da Regina De Albertis, presidente di Assimpredil Ance, associazione delle imprese edili e complementari delle provincie di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per la decisione del Comune di affidare per 25 anni la manutenzione ordinaria degli edifici scolastici e la gestione del verde pubblico a Mm.

"Il problema vero", ha aggiunto Sala a margine di un evento al Parco Sempione organizzato dalla sua lista civica, non è la mancanza di concorrenza, ma il fatto "che ce ne è troppa, nel senso che con le regole attuali imposte dal sistema degli appalti pubblici può partecipare veramente chiunque e quello che ho detto a De Albertis, che vedremo senz'altro, è che io ho sofferto molto per i ritardi sui lavori nelle scuole, ma di aziende del territorio ce ne erano zero. Questo è il punto".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli