Milano, Sala: in cerca di soluzioni per doposcuola nidi e materne

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 5 lug. (askanews) - "Con i sindaci delle altre città, attraverso Anci, stiamo chiedendo al Governo di modificare queste regole, visto il miglioramento della situazione epidemiologica. Se questo non dovesse succedere in tempo utile per l'inizio dell'anno educativo, abbiamo già immaginato delle soluzioni nell'ambito delle competenze comunali e ci stiamo confrontando con i sindacati per rendere possibile l'attivazione del servizio". Lo ha scritto sul proprio profilo Facebook il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sul tema del doposcuola nei nidi e nelle materne e le attuali regole Covid.

"Ne stiamo discutendo con Governo e sindacati. La difficoltà nasce da un aspetto specifico: visto che il servizio è richiesto da una famiglia su tre, nel pre-Covid si creavano gruppi di post scuola unendo più classi. Ora, per il tema delle 'bolle' che non possono essere mescolate, questo non è più consentito" ha ricordato. "A tutti i don e agli animatori il mio grazie per il loro straordinario a lavoro" ha concluso il sindaco che stamani ha visitato l'oratorio estivo Sacro Cuore alla Cagnola.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli