Milano: Sala, città ideale per nuova Bauhaus, ma servono risorse (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Credo -osserva poi Sala- che una delle preoccupazioni della commissione, che io sottoscrivo, è che l'iniziativa possa apparire un po' troppo elitaria": da questo punto di vista "Milano, al contrario, potrebbe garantire la creazione di qualcosa che da un lato attinga alla nostra attitudine alla tecnica, alla creazione e al fare, e dall'altro porre grande attenzione a tematiche che sono già al centro dell'agenda".

"Ritengo -conclude- che un progetto del genere debba essere parte di un meccanismo che vede la città ricrearsi dopo la pandemia e dunque deve essere afferibile al disegno di città. E credo lo possa essere non solo nelle parole, ma anche nei fatti".