Milano, Sala pensa a divieto di fumo anche a San Siro

webinfo@adnkronos.com

"Personalmente penso che si debba arrivare in un periodo non lunghissimo a uno stadio completamente smoking free. Questa è la mia opinione". Lo dice il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine della presentazione degli interventi sugli ex scali ferroviari di Milano, spiegando che questa sarà una delle misure del piano Qualità Aria, insieme a quella dei divieti alle fermate degli autobus e in coda ai servizi pubblici.   

Sul fumo, dice, bisogna lavorare sulla "restituzione di diritti a chi non può spostarsi, come in fila o alle fermate degli autobus". Il sindaco precisa ad ogni modo che "sono questioni su cui, al di là delle mie opinioni, è importante coinvolgere la giunta e il consiglio". Secondo il primo cittadino, "bisogna prendere il 2030 come una visione ed è giusto che la politica ce l'abbia, ma è ovvio che non possiamo parlare del 2030 e non fare qualcosa subito. In questo senso, obiettivamente, le nostre strade sono piene di mozziconi. Quello che vorrei chiedere ai cittadini è di collaborare anche loro, dietro la promessa di fare la nostra parte".