Milano: Sala, 'prevedo 2022 difficile, poi tornerà a essere quella che è'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano 27 ago. (Adnkronos) – “Io prevedo un 2022 ancora difficile, ma nel medio-lungo termine Milano tornerà a essere quella che è, a prescindere dalla politica, che ha il 10% del merito, ma per la capacità dei sistemi che governano la città”. Lo ha detto il sindaco Giuseppe Sala, che in collegamento con la kermesse di Affari italiani “La Piazza” ha parlato di “luci e ombre” nella ripresa post-Covid.

“Le luci – ha spiegato – sono un grande interesse del mercato immobiliare. Ci sono investimenti importanti di investitori stranieri e italiani. È una buona notizia e al contempo anche una cattiva notizia il fatto che i prezzi del mattone a Milano stanno salendo significativamente”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli