Milano: Sala, 'prevedo 2022 difficile, poi tornerà a essere quella che è' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Quanto alle ombre “noi eravamo diventati una città turistica. Avevamo 10 milioni di turisti che quest’anno probabilmente sono diventati 1,5. Anche se in giro se ne cominciano a vedere tanti. Per cui io vedo buoni segnali, vedremo a settembre, ma ovviamente c’è un po’ da ricostruire”.

Per il sindaco, che dice di “non avere dubbi” sul fatto che Milano tornerà a essere quella che era”, la ripresa non sarà però immediata: “Ci vorrà tempo, ma Milano tornerà (quella che era, ndr), perché ha un sistema di base che funziona: le università, i servizi pubblici e un’imprenditoria importante. Questi sistemi ci sono ancora. Si tratterà di riattivarli e ci vorrà del tempo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli