Milano, Sala: rincari treni? Comune non responsabile, parliamone

Asa

Milano, 2 ago. (askanews) - "Non sono d'accordo: non ci sentiamo responsabili di questa decisione, ma non voglio commentare le decisione degli altri. Certo è che se si discute, le formule si trovano e noi siamo disponibili a rimetterci al tavolo con l'assessore Granelli e a trovare le formule per non penalizzare i cittadini". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Ssla, a proposito dell'assessore ai Trasporti della Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, che ha indicato nel Comune di Milano il responsabile dell'aumento dei costi per viaggiare in treno dopo l'adesione della Regione al nuovo sistema tariffario milanese per i trasporti pubblici.