Milano, Sala: sposteremo 2500 dipendenti del Comune in periferia

Mch

Milano, 30 dic. (askanews) - Il comune di Milano sposterà "2000-2500" suoi dipendenti in quartieri periferici della città, "tra Bovisa e Corvetto". Lo ha annunciato il sindaco della città, Beppe Sala, in un videomessaggio di auguri pubblicato su Facebook. "Libereremo degli uffici centrali pregiati e andremo con 2000-2500 nostri dipendenti tra Bovisa e Corvetto: questo vuol dire partecipare a una idea diversa della città", ha detto Sala.

Il sindaco ha rivendicato l'attenzione verso le periferie della città e ha sottolineato l'azione di recupero degli appartamenti sfitti e di edilizia popolare. "Avevo promesso di arrivare a 3mila appartamenti recuperati entro fine mandato, il passaggio a fine anno doveva essere 1.500 e ci siamo", ha sottolineato Sala.