Milano: Sala, 'sui monopattini servono più vigili e una legge'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 27 set. (Adnkronos) – "Io accetto le critiche sulle piste ciclabili, ma resta il fatto e lo dichiaro apertamente, che il nostro obiettivo deve essere passare dalle attuali 50 automobili ogni 100 abitanti a 40 ogni 100 abitanti, che è la dimensione che caratterizza le grandi città europee. Per fare questo non possiamo mettere solo divieti". Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a 24 Mattino su Radio 24. "Certo, abbiamo messo l’area B per non far entrare i veicolo più inquinanti, ma bisogna offrire più servizio pubblico, che aumenteremo del 50%, promuovere lo sharing dei veicoli, e le piste ciclabili, che fanno la loro piccola parte. Per il controllo dei monopattini abbiamo bisogno di assumere più vigili ora che sono caduti dei vincoli per le nuove assunzioni, ma soprattutto abbiamo di una legge dello Stato che aderisce al codice della strada", aggiunge.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli