Milano: Sangalli, 'fondi Pnrr grande sfida prossima amministrazione'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 6 lug. (Adnkronos) – I prossimi cinque anni "saranno determinanti per il futuro della nostra città, dal Pnrr dovrebbero arrivare circa 5 miliardi destinati alla rigenerazione di Milano. Da parte nostra pensiamo che le risorse del Pnrr destinate a Milano dovrebbero essere investite soprattutto nel potenziamento delle infrastrutture materiali e immateriali, come la banda ultralarga, nel rilancio del turismo a livello internazionale e a favore della innovazione del sistema imprenditoriale". Lo ha detto Carlo Sangalli, presidente Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi, durante la presentazione del rapporto Milano Produttiva.

"I tempi sono molto stretti perché il 70% di questi fondi deve essere impegnato entro il 2022 e il restante 30% nell'anno successivo. Sarà questa – ha affermato – la grande sfida della prossima amministrazione comunale per rilanciare e ripensare il futuro di Milano. Decisiva sarà la capacità di innovazione e di riconversioni dove possibile. Penso alla necessità di saper utilizzare gli strumenti digitali innovativi per individuare nuovi canali e mercati".

Secondo Sangalli, "a Milano il gusto del futuro non è mai mancato, i nostri territori hanno già iniziato a progettare questo futuro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli