A Milano sbarca il “Meta-Vita”, il primo Meta Party in Italia

featured 1666869
featured 1666869

Roma, 4 nov. (askanews) – Si è tenuto alla Galleria San Babila di Milano il Meta-Vita, il Primo Meta Party in Italia con la mostra personale di Alessandro D’Aquila in Metaverso visibile fino al 15 novembre.

L’evento è stato primo nel suo genere, con apposite aree dedicate alla sperimentazione immersiva con visori e contenuti tecnologici di avanguardia ma non solo, tra tecnologia, musica e suoni è stato possibile ammirare la mostra personale dell’artista.

D’Aquila, artista visivo, concentra la sua linea artistica sulla comunicabilità e sulla percezione del fruitore nei confronti delle sue opere. Fin da piccolo, molteplici esperienze di vita lo hanno avvicinato al linguaggio braille, che oggi è alla base di ogni sua ricerca artistica. Tra le opere presenti in mostra, i suoi ritratti appartenenti alla cultura pop, definiti “Senza Volto”. Il suo linguaggio, alle volte provocatorio, intende suscitare sgomento e smarrimento nei confronti di chi lo guarda. Un invito all’osservatore ad andare oltre a quello che si riesce a leggere, capendo il vero significato dell’opera.