A Milano ScaleIT unisce aziende italiane e capitali stranieri

A Milano ScaleIT unisce aziende italiane e capitali stranieri

Milano, 24 ott. (askanews) – Gli investitori internazionali sono sempre più interessati alle imprese innovative italiane e del Sudest Europa. Lo confermano i numeri di un evento come ScaleIT, in scena di nuovo a Milano per l’edizione 2019, nato per favorire l’incontro fra capitali stranieri e aziende ad alto potenziale italiane e dell’europa sudorientale, come spiegato da Lorenzo Franchini, fondatore di ScaleIT.

“Siamo partiti da una situazione di deserto. Nei 12 anni precedenti alla nostra prima edizione, nel settembre 2015, c’erano stati solo due investimenti di fondi di venture internazionale su aziende tecnologiche italiane e quindi non eravamo presenti, ora nei primi mesi di quest’anno ci sono stati 27 investimenti di fondi internazionali in aziende italiane”, ha detto.

“Le 55 aziende che abbiamo presentato nelle edizioni precedenti hanno raccolto oltre 250 milioni di dollari dopo aver partecipato al nostro programma”, ha aggiunto.

Ma quali sono le caratteristiche che rendono appetibile all’estero una realtà italiana? “Io penso che sia più facile conquistare una posizione rilevante se si parte da un mercato dove c’è una storia industriale forte, in Italia ci sono settori in cui abbiamo più chance: travel, food, automotive, insurance”.

Un esempio pratico è Manet Mobile, fra le 14 aziende selezionate per ScaleIT 2019. Il ceo Antonio Calia. “L’idea di base è sostituire i telefoni fissi dell’albergo con un device personalizzato che il turista può portare in giro durante il soggiorno e ha a disposizione chiamate gratuite, connessione internet e servizi turistici”, ha spiegato.

“L’obiettivo primario è l’espansione internazionale, abbiamo già una presenza capillare in Europa e stiamo cercando di espanderci con ancora più veemenza soprattutto in virtù delle novità che hanno visto il nostro principale competitor fallire alla fine dell’estate e per tali motivi siamo in raccolta”.

Per raggiungere l’obbiettivo, a disposizione nell’edizione 2019 di ScaleIT oltre 30 fondi internazionali.