Milano, sequestrati da Gdf centinaia di prodotti contraffatti

Red-Asa

Milano, 4 gen. (askanews) - Nel periodo natalizio e durante i primi giorni dell'anno nuovo la Guardia di Finanza di Milano ha intensificato le attività finalizzate alla prevenzione e al contrasto dell'abusivismo commerciale e della vendita di merce contraffatta. Il risultato è il sequestro di diverse centinaia di capi tra cui borse, sciarpe, cappelli e prodotti elettronici.

Gli agenti delle Fiamme gialle si sono concentrati nelle aree più frequentate, tra cui Corso Como, Corso Garibaldi e Corso Sempione, disponendo una serie di servizi in fasce orarie differenti e con diverse modalità con l'obiettivo sia di reprimere il fenomeno sia di prevenirlo, in ragione dell'effetto dissuasivo determinato dalla presenza di pattuglie di militari in uniforme.

L'attività svolta a contrasto di tutte le forme di commercio illegale, oltre a colpire le attività e i guadagni illeciti della criminalità, è finalizzata alla salvaguardia ed al rispetto delle regole e della legalità economica e persegue il duplice obiettivo di tutelare i commercianti onesti da ogni forma di illecita concorrenza e i cittadini dal rischio di acquistare prodotti anche potenzialmente pericolosi per la salute.