Milano: Si, 'no alla manifestazione del 4 dicembre organizzata da Lealtà e Azione'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 22 nov.(Adnkronos) – Sinistra Italiana Milano ha incontrato ieri prefetto e questore di Milano per esprimere preoccupazione circa i numerosi episodi e le svariate provocazioni compiute da organizzazioni nazifasciste nei quartieri e davanti alle scuole di Milano (Liceo Virgilio). Contestualmente ha segnalato la manifestazione contro la guerra organizzata da Lealtà e Azione il prossimo 4 dicembre a Milano evidenziandone i connotati palesemente fascisti e il relativo rischio di alzare la tensione in città.

"In questo clima revisionista a tutto tondo -spiega Tino Magni, neoeletto senatore di Alleanza VerdiSinistra- abbiamo incontrato prefetto e questore, rappresentanti delle istituzioni nella nostra città, e abbiamo chiesto, come giustamente già fatto dall'Anpi, di negare le piazze a questo tipo di provocazioni e di trovare un modo per abbassare la tensione". E dunque, conclude, "invitiamo i democratici e gli antifascisti alla mobilitazione per la salvaguardia del carattere profondamente antifascista della nostra città medaglia d'oro della Resistenza".