Milano: sottoscritto closing M4-banche, chiesti 35 mln in meno

Lzp

Milano, 3 ott. (askanews) - M4 spa, società concessionaria della nuova linea della metropolitana, ha completato gli adempimenti previsti dall'Atto Integrativo dello scorso 5 febbraio, sottoscrivendo il nuovo closing contrattuale (ammontare e condizioni economiche del prestito project). Il nuovo piano economico finanziario prevede l'erogazione da parte delle banche di 400 milioni di euro, 35 milioni in meno rispetto al contratto iniziale del 2014.

Le nuove date di ultimazione dei lavori, la messa in funzione per tratte della nuova linea a partire dal 2021 e ulteriori contributi pubblici hanno permesso questa ottimizzazione delle linee di credito. Nell'ambito della documentazione sottoscritta il 27 settembre scorso vi è stato inoltre un miglioramento delle condizioni applicate dalle banche.