Milano, spacciava durante affidamento in prova: arrestato

fcz

Milano, 9 nov. (askanews) - Era sottoposto all'affidamento in prova come misura alternativa al carcere. Gli agenti della squadra mobile della Questura di Milano lo hanno sorpreso mentre spacciava cocaina. L'uomo, un italiano di 56 anni, è stato arrestato per spaccio e detenzione di droga.

I poliziotti lo hanno fermato in Viale Famagosta, alla periferia Sud della città, dopo averlo notato mentre vendeva supefacente. In un pacchetto di sigarette nascosto nel vano tappo del serbatoio del suo scooter sono stati rintracciati 170 euro in contanti e 4,9 grammi di cocaina, divisa in 7 involucri di cellophane e pronta per essere spacciata. Durante la perqusizione scattata subito dopo nella sua abitazione, gli agenti hanno trovato, nel mobile a muro del soggiorno, altri 20 grammi di polvere bianca, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della droga e 540 euro in contanti.