Milano, spaccio in trattoria: due arresti e licenza sospesa

Red-Mch

Milano, 18 gen. (askanews) - La titolare della trattoria 'da Franco' di Rozzano, in provincia di Milano, e un suo conoscente sono stati arrestati dalla polizia della questura di Milano. L'accusa è detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. La licenza del locale è stata sospesa per 30 giorni.

Il blitz degli agenti è scattato il 14 gennaio quando i poliziotti hanno riscontrato che la titolare e un suo conoscente svolgevano attività di spaccio nel bar trattoria. Dopo la perquisizione personale della titolare e del locale sono stati trovati 0,3 grammi di hashish, 42,7 grammi di cocaina, alcuni suddivisi già in piccole dosi pronte per essere vendute e circa 3200 euro in banconote di vario taglio. I due sono stati arrestati per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.