Milano, Spada: nuovo stadio San Siro è opportunità da non perdere

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Sesto San Giovanni (Mi), 1 lug. (askanews) - "Per la città di Milano la riqualificazione dell'intera area di San Siro anche attraverso la costruzione di un nuovo stadio" è "una opportunità da non perdere per ricucire il tessuto imprenditoriale di questo quartiere e riqualificare un contesto urbano ormai da molti anni privo di identità". Lo ha detto il presidente di Assolombarda, Alessandro Spada, nel corso del suo intervento in occasione dell'assemblea annuale dell'associazione confindustriale nell'ex area Falck di Sesto San Giovanni (Mi).

"Lavoriamo insieme, cari sindaci, caro presidente della Regione, perché non ci siano tentennamenti su partite importanti per il futuro di Milano", ha aggiunto Spada. Il numero uno di Assolombarda ha citato "il nuovo centro di produzione Rai, che qui può contare su storiche competenze e professionalità; la sede del Tribunale Unificato dei Brevetti dell'Unione europea, sulla quale chiedo il massimo impegno al Governo in nome del territorio con la più alta concentrazione delle domande di brevetti (33%); l'assegnazione dell'Autorità Europea Antiriciclaggio, che per Milano sarebbe una grande occasione per valorizzare il suo impegno per la trasparenza e il contrasto all'illegalità; la realizzazione di tutte quelle strutture e infrastrutture necessarie per ospitare al meglio i Giochi Olimpici invernali Milano - Cortina 2026".

La strada da seguire, ha chiosato, è quella percorsa per Mind ad Arexpo: "È un buon esempio dei frutti che può dare una collaborazione virtuosa tra pubblico privato", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli