Milano, spari contro auto con coppia a bordo in viale Monte Grappa

Alp

Milano, 11 gen. (askanews) - Gli investigatori della squadra mobile di Milano stanno indagando con l'ipotesi di tentato omicidio su un paio di colpi di pistola esplosi intorno alle 4.30 di oggi contro l'auto sulla quale viaggiava una coppia formata da due trentenni stranieri incensurati appena usciti da un noto locale notturno di viale Monte Grappa.

I due, una ragazza polacca che aveva appena finito di lavorare nella discoteca e si era messa alla guida dell'auto, e il suo accompagnatore senegalese, hanno riferito ai poliziotti di aver prima sentito uno scoppio senza capire di cosa si trattasse e poi di aver visto un'auto, forse una station wagon bianca, che affiancava la loro e un braccio che gli puntava contro una pistola da cui sarebbe poi partito un colpo. Di certo un foro di un proiettile di piccolo calibro è stato trovato sul montante tra le portiere lato guidatore.

La ragazza ha spiegato di aver fermato l'auto, dalla quale il senegalese è sceso di corsa allontanandosi a piedi. La trentenne polacca ha quindi chiamato il numero di emergenza 112 e sul posto sono intervenute diverse Volanti ma gli aggressori avevano già fatto perdere le proprie tracce.