Milano, stazione centrale tra le 5 più belle d’Europa: la classifica

stazione centrale milano

La piattaforma Omio, ex GoEuro, ha stilato la classifica delle migliori stazioni ferroviarie in Europa. Con grande sorpresa e soddisfazione, tra le prime cinque ci sarebbe anche la stazione centrale di Milano. Nonostante il degrado che caratterizza Piazza Duca d’Aosta, infatti, i parametri presi in considerazione da Omio le hanno riservato un posto d’onore. Prima della città della Madonnina, invece, si sono classificate Anversa, Londra, Liegi e Amsterdam.

Stazioni ferroviarie europee, la classifica

Omio è una piattaforma attiva in 15 diversi paesi e il suo servizio è capillare: comprende oltre 127 milioni di utenti e coinvolge 120 stati. Inoltre, l’ex GoEuro collabora con oltre 800 compagnie di trasporto e accompagna i viaggiatori in oltre 100 mila destinazioni solo in Europa. I parametri scelti per stilare la classifica delle migliori stazioni ferroviarie in Europa riguardano la capacità di questi ambienti di trasformarsi in siti di interesse storico e culturale. In particolare, viene valutata la capacità di stupire i viaggiatori. Tra i più belli scali europei ci sono luoghi firmati da grandi designer. Non fa eccezione la stazione centrale di Milano. Prima dello scalo meneghino si sono piazzate la stazione St. Pancras International (Londra), Amsterdam Central Station, la Stazione di Liegi e la Stazione Centrale di Anversa.

Stazione centrale di Milano nella top 5

La stazione centrale di Milano venne inaugurata nel lontano 1931 grazie al progetto iniziale di Ulisse Stacchini. La struttura è un classico esempio di architettura in stile Liberty e rappresenta il passaggio dall’eclettismo al razionalismo fascista. Nel 2005 sono iniziati alcuni lavori di ristrutturazione dei bassorilievi e dei pavimenti. La bellezza artistica e culturale della stazione milanese le è valsa il quinto posto tra le più belle in Europa. A rivelarlo, infatti, è la classifica di Omio. La stazione meneghina si posiziona a ridosso di città come Anversa, Londra, Liegi e Amsterdam. Una grande soddisfazione per i cittadini del capoluogo lombardo.