Milano, Strada: su rivista “Pediatria” spot elettorale a Bernardo

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 9 set. (askanews) - "Credo non sia mai capitato che una rivista medico-scientifica, organo ufficiale di un'associazione di categoria, in questo caso l'Associazione italiana di pediatria, facesse uno spot elettorale a un suo associato. Eppure quest'estate, come denunciato oggi dai capilista della lista 'Milano in Salute per Beppe Sala Sindaco', Francesca Ulivi e Marco Fumagalli, la rivista 'Pediatria', in un'intervista a cura del direttore uscita sul numero 7/8 di Luglio-Agosto 2021, ha pubblicato un vero e proprio 'spot elettorale' a Luca Bernardo, medico pediatra, candidato del centrodestra alle prossime elezioni amministrative di Milano". E' quanto ha dichiarato in una nota, la consigliera regionale Lombardi Civici Europeisti, Elisabetta Strada.

"Il tema qui non è certo di forma, bensì di contenuto e di opportunità: come può l'organo stampa di un'istituzione medico-scientifica prestarsi a fare da cassa di risonanza alla campagna elettorale di un suo associato? E' inaudito" ha aggiunto Strada, spiegando che "per questa ragione chiedo al direttore della testata e al presidente dell'Associazione, che il magazine (in nome della correttezza che dovrebbe regolare la comunicazione politica in campagna elettorale) ospiti sul prossimo numero un'intervista al sindaco Sala, competitor di Bernardo in questa tornata elettorale per le amministrative di Milano, e agli altri medici presenti nella lista elettorale".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli