Milano: strappa portafogli ad autista autobus, arrestato

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 30 ott. (Adnkronos) – Gli agenti della polfer di Milano hanno arrestato un cittadino marocchino maggiorenne, irregolare in Italia, per il reato di furto con strappo in concorso.

Nell'area della stazione di Milano Centrale, gli agenti hanno notato due giovani avvicinarsi a un autobus diretto agli aeroporti milanesi. Poco dopo, uno dei due, con una mossa fulminea, ha strappato il portafogli dalle mani dell'autista e con il suo complice si è dato alla fuga. In pochi minuti, il 18enne è stato bloccato con la refurtiva, che è stata restituita alla vittima.

Il giovane, che ha dichiarato di essere minorenne, è stato sottoposto all'esame radiologico che ha stabilito la sua maggiore età. Il suo complice è riuscito a darsi alla fuga ma i poliziotti sono già risaliti alle sue generalità. Si tratta di un cittadino marocchino di 16 anni che verrà denunciato in stato di libertà.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli