Milano: trapper accusati di rapine, pm chiede 4 anni per Baby Gang

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 18 nov. (Adnkronos) – Il pm di Milano Leonardo Lesti ha chiesto la condanna a 4 anni per Baby Gang. Il trapper, Zaccaria Mouhib, è imputato con rito abbreviato, davanti al gup Anna Magelli per una serie di rapine che avrebbero visto protagonisti anche Neima Ezza, Samy Free, e un 31enne albanese. Per quest'ultimo il pm ha chiesto una condanna a 3 anni e 6 mesi, mentre per gli altri due trapper – che hanno scelto il rito ordinario – nella prossima udienza fissata per il 26 gennaio il gup dovrà decidere sull'eventuale rinvio a giudizio. La pubblica accusa contesta, a vario titolo, quattro episodi: tre avvenuti in una zona centrale della movida milanese, tra le Colonne di San Lorenzo e piazza Vetra nel maggio 2021, e l'ultimo a Vignate, nel Milanese, lo scorso luglio.