Milano, un murales dello street artist ivan nel quartiere Barona

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 gen. (askanews) - Lo street artist e poeta di strada milanese ivan ha firmato nel quartiere Barona un murales dedicato a ReWriters, il movimento culturale e indipendente fondato dalla giornalista e scrittrice Eugenia Romanelli che ragiona su un nuovo immaginario contemporaneo.

Il murales sorge in via Bussola 4, sulle pareti di Artkademy, nella periferia sud-occidentale di Milano, e si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione del quartiere che vede coinvolti gli artisti di Artkademy, lo Studio OBR, il Politecnico di Milano e RFI.

Il murales è dedicato alle parole che compongono il manifesto di ReWriters. "Il tema della scrittura pubblica e della poesia di strada - ha spiegato ivan - è come a 'dare la parola', prendersi un impegno con sé stessi attraverso gli altri, dalla strada per la strada. È onere ed onore per me lasciare, una delle prime volte, parole non mie su un muro... Mi insegna che le parole di tutti a tutti appartengono, che le parole di ReWriters sono come le mie e quindi nostre".

L'opera di ivan viene a definire e suggellare una più lunga e strutturata collaborazione con il Mag-Book ReWriters per il quale l'artista firma tutte le cover del 2021 a partire dal prossimo numero di febbraio, dedicato a Musiche e Arti a cura del critico musicale Ernesto Assante, in uscita il 10 febbraio 2021.