A Milano una casa per senzatetto nell'ex night club delle mafie

Mch

Milano, 16 ago. (askanews) - Un ex night club di Milano diventerà un luogo di accoglienza per senzatetto e animali, a partire dal prossimo inverno. E' lo stabile di via Ripamonti 580 confiscato nel 2010 alla criminalità organizzata: sono quasi 500 metri quadrati distribuiti su due piani, cui si aggiungono un ampio terrazzo di 90 metri quadrati e un grande giardino recintato. Saranno ospitate in via temporanea cinquanta persone.

"Abbiamo pensato di dedicare la struttura di via Ripamonti all'accoglienza dei senzatetto che hanno un animale come compagno di vita perché spesso sono i cosiddetti irriducibili della strada, quelli più refrattari ad accettare il ricovero nei centri comunali - ha detto l'assessore alle Politiche sociali Gabriele Rabaiotti - Il fatto che questo avvenga in una struttura confiscata alla criminalità organizzata ci permette di raggiungere un doppio obiettivo: dare nuova vita a un immobile dove prima regnava l'illegalità e restituirlo a chi ha meno".

Palazzo Marino lancerà entro settembre un avviso pubblico per individuare chi è disponibile a co-progettare il servizio. I candidati dovranno avere esperienza nella relazione con i senza fissa dimora, ma anche competenze nella tutela dei diritti degli animali o nella gestione di parchi canili. Per il mantenimento della struttura il Comune ha previsto un finanziamento di 584mila euro per una convenzione della durata di 27 mesi, a partire dall'ottobre 2019 e fino a dicembre 2021. L'ente che si aggiudicherà la gara dovrà poi mettere a disposizione un cofinanziamento pari ad almeno il 10% delle risorse investite dall'amministrazione.

Il centro dovrà rimanere aperto 24 ore su 24, per permettere agli ospiti di viverlo come una casa e di usufruire di percorsi di inclusione sociale che comprenderanno tirocini e borse lavoro. La permanenza si intende temporanea (sei mesi prorogabili per altri sei) e subordinata all'adesione al progetto personalizzato di reinclusione. Nella struttura, assicura infine Palazzo Marino, sarà presente inoltre personale specializzato nella cura degli animali, ad esempio veterinari e istruttori cinofili.