Milano, uomo fa jogging nudo tra le auto vicino alla stazione

fa jogging nudo

Forse complici le alte temperature, un uomo ha deciso di correre per le vie di Milano completamente nudo. L’incredibile episodio è avvenuto nella prima mattinata di giovedì 25 luglio 2019. Attorno alle ore 7 infatti un uomo di colore è stato avvistato a fare jogging tra le auto in via Vittor Pisani, nel pressi della Stazione centrale del capoluogo lombardo.

Fa jogging nudo a Milano

A diffondere il video della scena, ripresa da un automobilista, è stato l’Assessore regionale alla Sicurezza, Riccardo De Corato, che su Facebook ironizza: “Nudo in Stazione Centrale. Questa mattina alle ore 7 a Milano in Piazza Duca D’Aosta/Via Vittor Pisani il caldo inizia a farsi sentire, ci sono già 28 gradi. Fin qui, vista la stagione, nulla di anomalo, se non fosse che in zona Stazione Centrale, in mezzo alla strada, un improvvisato maratoneta di colore, completamente nudo, corre indisturbato da una parte all’altra. Milano città Olimpica ci regala anche questo“.

“La Polizia presente nel piazzale – spiega – si accorge del giovane atleta di colore e cerca di intercettarlo, ma, con uno scatto felino, il nudista lascia sul posto la decina di agenti accorsi per fermarlo e coprirlo. La sua corsa prosegue in via Vittor Pisani, dove nel frattempo sono accorse diverse volanti per cercare di intercettare l’uomo”.

“Servono zone rosse e daspo”

L’assessore quindi lancia l’affondo: “C’è chi a Palazzo Marino si permette ancora di avere dubbi su zone rosse e daspo. Milano intanto è ormai allo sfascio e l’episodio di questa mattina rappresenta l’ulteriore conferma”.

“Probabilmente l’africano aveva qualche problema mentale o era sotto l’effetto di qualche sostanza stupefacente. – ipotizza quindi De Corato – Una cosa è certa: al peggio in questa zona, come in altre della città, non c’è limite. Quanto accaduto questa mattina in Centrale le conferisce ancora una volta l’indiscutibile denominazione di zona a ‘luci rosse'”.