Milano, weekend del 21 e 22 Settembre 2019: giorni di fuoco per la viabilità

traffico Milano: weekend 21 22 settembre

Si prospetta un weekend di fuoco quello che vedrà accavallarsi una moltitudine di eventi in città. Se non bastasse la Settimana della Moda Donna Autunno-Inverno 2019, ecco una serie di altre manifestazioni. Da un lato queste ravviveranno la movida meneghina, ma dall’altro metteranno seriamente in ginocchio la viabilità di Milano nel weekend del 21-22 Settembre.

Milano, weekend del 21 e 22 Settembre 2019: bollino rosso

Se in Estate vige la regola “Milano deserta”, questo comincia a non valere più nei primi giorni d’Autunno. Quelli che fino a poche settimane fa erano viali pressoché deserti , da metà Settembre cominciano a riempirsi di automobili, taxi, furgoni e, soprattutto, turisti. E come dare torto ai visitatori: in questo mese Milano sprizza eventi, manifestazioni e cerimonie da tutti i pori. C’è comunque da ringraziare la buona stella dell’ATM, che in previsione dei disagi stradali ha predisposto trasporti straordinari.

Sabato 21 Settembre 2019

I problemi inizieranno alle porte orientali di Milano, dove l’aeroporto di Linate, già chiuso in occasione di restauri, verrà ulteriormente cinto per via dell’ultima tappa del tour italiano di Lorenzo Jovanotti. Il Jova Beach Party, che inizierà alle 15:00 e per il quale sono attesi 100 mila spettatori, metterà fuori uso Viale Forlanini, la Circonvallazione Idroscalo, Via Corelli e Via Rivoltana, come dichiarato dall’amministrazione del Comune di Segrate.

Alle 20:45 avrà invece inizio il derby della Madonnina tra Milan e Inter allo Stadio San Siro, come sempre comodamente raggiungibile in metropolitana. In occasione del match si protrarranno quindi fino alle 2 di notte i mezzi suburbani, e i parcheggi a pagamento rimarranno aperti fino alle 3:00.

Domenica 22 Settembre 2019

Domenica i piacevoli disagi saranno tutti incentrati nel cuore di Milano, con l’intrecciarsi di eventi della Fashion Week, due diverse bike ride e due fiere. Come se ciò non bastasse, a rincarare la dose giunge lo sciopero indetto dalla Or.SA per il personale Trenord. Perciò il servizio ferroviario lombardo domenica 22 settembre non sarà garantito, e in quanto giorno festivo, per di più, non saranno previste fasce orarie di garanzia come nei giorni feriali.

Dunque, nella prestigiosa sede del Teatro alla Scala di Milano, la cui piazza è stata appositamente trasformata in una vigna vinciana, si terranno i Green Carpet Fashion Awards. Il Legacy Award per la sostenibilità nel mondo della moda e del lusso verrà assegnato a Valentino Garavani, noto stilista. In occasione del terzo appuntamento della cerimonia saranno chiuse al traffico le strade circostanti Piazza della Scala.

Le bike ride

Dalle 16:00 alle 17:00 si chiuderà invece il tratto di strada tra Piazza Duomo e Parco Sempione per via della Fancy Women Bike Ride 2019. Ricorrente nella giornata mondiale senz’auto, l’evento vedrà pedalare per le strade di Milano centinaia di donne vestite nei modi più colorati e fantasiosi possibili.

Un’altra biciclettata, ma decisamente più lunga, sarà la Deejay 100. Questa, dal percorso di 100 Km, partirà alle 8:00 da Viale Boezio, in zona CityLife, e arriverà a toccare i confini del Parco Naturale Valle Ticino. Il traffico sarà quindi intralciato nella zona circostante Tre Torri-CityLife (Viale Cassiodoro, Viale Belisandro, Viale Ezio, Viale Berengario, Viale Eginardo, Viale Lodovico Scarampo, Viale Alcide de Gasperi) fino in periferia. Il rientro è previsto per le 12:30; di conseguenza si limiterà al traffico il percorso sia di mattina che nel primissimo pomeriggio.

Le fiere

Le due fiere che si terranno domenica saranno quella di Affori, per la quale si chiuderà al traffico Via Astesani (tratto compreso tra Via Novaro e Via Zanoli) dalle 7:00 alle 22:00, e la Fiera di Padre Pio, per la quale verrà chiuso al traffico dalle 7:00 alle 23:00 il tratto di Via Osoppo compreso tra Piazzale Brescia e Piazzale Velasquez.