Milano Wine Festival 2019: il programma completo dell’evento enologico

milano wine festival 2019

Dopo aver accolto a braccia aperte la Fiera Nazionale del Tartufo di Milano, Piazza Città di Lombardia è pronta questa volta a inebriarsi e a libare ne’ lieti calici. A meno di un mese di distanza dalla Milano Wine Week 2019 il capoluogo lombardo si prepara a rituffarsi a capofitto in quattro giorni di degustazioni e masterclass a tema enologico. Che gli amanti del vino e dell’allegria si tengano dunque liberi dal 31 Ottobre al 3 Novembre 2019, perché il Milano Wine Festival 2019 sta per cominciare!

Milano Wine Festival: “bere meno, ma bere meglio”

È proprio questa la missione dell’enoteca Arte del Vino, l’ideatore del progetto vinicolo in questione: mettere da parte la quantità in favore della qualità delle bevande. Ma come riconoscere la qualità di un certo tipo di vino? Al fine di tale ricerca, durante i quattro giorni dell’evento si alterneranno corsi gratuiti da sommelier gestiti dalla FISAR, la Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori. Come per la Milano Wine Week quindi, anche il Milano Wine Festival di Piazza Città di Lombardia ospiterà numerosissimi produttori di vino. Tuttavia, questa volta saranno le eccellenze di nicchia italiane ad essere messe in risalto. Unica presenza d’oltralpe sarà l’immancabile Champagne Bernard Bijotat.

Le aziende vinicole presenti

Perciò, riguardo alle presenze italiane, incontreremo tra molte altre le cantine Le Sette Aje dall’assolata provincia di Agrigento; Mauro Sebaste da Alba, l’eletta patria del tartufo; Capri Moonlight, dal gioiello del Mar Tirreno; Cascina Poggia da Montegrosso d’Asti, già culla del celeberrimo Moscato; Ca’ Passion da Valdobbiadene, a tutti gli effetti membro del circuito Città del vino; e Bottenago da Polpenazze del Garda, in quest’occasione rappresentante della Valtenesi, l’unione dei comuni del basso Lago di Garda, celebre appunto per la produzione di pregiati vini.

Gli stand gastronomici

“Bere meno, ma bere meglio” senz’altro, ma comunque è sempre bene mangiare qualcosa quando si bevono alcolici. Bando però ai classici tristi grissini o taralli che asciugano. Benvenuti invece salumi e formaggi piemontesi e calabresi, tartufi, hamburger, focacce e arrosticini. Inoltre, per coloro che non si fossero dimenticati delle delizie della birra, incredibile ma vero, al Milano Wine Festival saranno disponibili anche i prodotti del birrificio artigianale Ca’ Granda!

Gli orari e i biglietti del Milano Wine Festival

Come annunciato in precedenza, il Milano Wine Festival avrà luogo negli spazi espositivi di Piazza Città di Lombardia, all’ombra del Palazzo della Regione Lombardia e a due passi dalla Biblioteca degli alberi. L’evento inizierà giovedì 31 Ottobre 2019 e rimarrà aperto dalle 15:00 alle 00:00. Da venerdì 1 a domenica 3 Novembre 2019, invece, gli orari di apertura andranno dalle 12:00 alle 00:00.

Sebbene i biglietti online siano andati presto sold-out, rimangono in vendita quelli delle biglietterie dell’ingresso dell’evento. L’ingresso giornaliero, valido giovedì dalle 15:00 alle 19:00 e negli altri giorni dalle 12:00 alle 19:00, costa 20,00€. Questo prevede degustazioni illimitate dei vini di tutte le cantine oltre a un buono acquisto dal valore di 3,00€. L’ingresso serale, valido invece tutti i giorni dalle 19:00 alle 00:00, prevede l’obbligo di acquisto del calice al costo di 5,00€ e il pagamento singolo per ciascuna degustazione.