Milano Wine Week 2021: i numeri di un'edizione straordinaria

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Si spengono i riflettori della Milano Wine Week 2021. La quarta edizione della manifestazione, andata in scena a Milano dal 2 al 10 ottobre, ha riscosso un grande successo in termini non solo quantitativi, con 1.500 produttori e oltre 250 mila persone coinvolte nelle diverse iniziative, ma anche qualitativi con 450 diversi appuntamenti, 150 dei quali dedicati al business. Un evento con un respirto sempre più internazionale anche grazie a masterclass in presenza e da remoto in 11 città di 7 paesi strategici per il mercato del vino e tecnologico con la App W – come Wine – scaricata da oltre 15 mila utenti.

"Milano è la piazza ideale per costruire il futuro della comunicazione del vino, il luogo perfetto per riuscire ad attrarre in modo trasversale gli operatori del settore e il pubblico. Abbiamo lavorato per catturare l'attenzione di tutti offrendo esperienze immersive. E visti i risultati il nostro impegno è stato premiato. Siamo convinti che questa sia la strada giusta anche per il futuro", spiega Federico Gordini, Presidente di Milano Wine Week.

Nei 9 giorni della kermese, aziende, consorzi e operatori del settore si sono confrontati su tematiche legate al mondo enoico per creare sinergie e per comunicare in maniera sempre più immediata ed efficace. Sono andati in scena forum, incontri di approfondimento, momenti di riflessione, lezioni in presenza ma anche in streaming, all'insegna dell'eccellenza del vino made in Italy. Contemporaneamente la città, idealmente suddivisa in 10 wine districts, ciascuno dedicato a un'eccellenza vinicola italiana, è diventata un unico grande proscenio per apassionati e wine lovers che hanno potuto partecipare a un ricco panel di eventi tra aperitivi, degustazioni, cene e abbinamenti eno-gastronomici di livello.

"La soddisfazione più grande è quella di aver costruito in 4 anni una manifestazione di indiscutibile valore, cresciuta edizione dopo edizione in maniera costante, fino a diventare il più grande evento italiano del vino per partecipazione e innovazione", ha aggiunto Gordini.

Chiusa la Milano Wine Week 2021, lo sguardo è rivolto al futuro con appuntamento già fissato alla prossima edizione, in programma dall'8 al 16 ottobre 2022.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli