Milleproproghe, Gelmini: Fi dice 'no' a liberalizzazione cannabis

Pol/Vlm

Roma, 21 gen. (askanews) - "Una trentina di deputati del Movimento 5 Stelle, del Partito democratico, di Leu e di +Europa hanno presentato un emendamento al decreto milleproroghe per chiedere la liberalizzazione della cannabis light. Forza Italia dice 'no', con forza e determinazione, a questa deriva. Non esistono droghe leggere o droghe meno dannose di altre. Noi diciamo 'no' alla droga, che fa sempre male e che rappresenta un pericolo concreto per tanti nostri ragazzi. Non si usi un provvedimento come il milleproroghe per proporre strumentalmente al Parlamento questa inaccettabile e rischiosa misura". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.