Milleproroghe, Gasparri: stop emendamento cannabis, incompatibile

Pol/Arc

Roma, 10 gen. (askanews) - "Ma vogliono ancora legiferare imbrogliando? Un emendamento sulla cannabis light nel decreto milleproroghe è improponibile. Il decreto, per l'appunto, si occupa di proroghe di termini, non può essere il veicolo per sanare questioni non sanabili". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (Fi).

"Vogliono portare avanti quel tipo di battaglia i grillini? Si assumano la responsabilità - prosegue - di una specifica proposta di legge e accettino un confronto parlamentare in cui metteremo in luce i danni causati dalla cannabis, light o non light. Ma è chiarissimo che anche il decreto milleproroghe non può consentire l'inserimento di emendamenti estranei per materia. Su questo saremo intransigenti sia alla Camera ma ancor di più, poi, in Senato".