Milleproroghe, Lega: maggioranza allo sbando

Adm

Roma, 3 feb. (askanews) - L'esame del Dl 'milleproroghe' dimostra che la "maggioranza è allo sbando", secondo la Lega. Lo dichiarano in una nota congiunta il capogruppo della Lega in commissione Bilancio alla Camera Giuseppe Bellachioma e i deputati commissione Bilancio Vanessa Cattoi, Silvana Andreina Comaroli, Rebecca Frassini, Massimo Garavaglia, Vannia Gava.

"Già dall'esame dell'articolo 4 del dl 'milleproroghe' - affermano - abbiamo visto come questa maggioranza giallorossa sia allo sbando completo, sui pareri presentati dai relatori. Abbiamo assitito a un irresponsabile valzer su emendamenti che se presentati dalla minoranza sono stati puntulamente bocciati, ma, se presentati dalla maggioranza, venivano incredibilmente accolti".

Continuano i parlamentari della Lega: "Un atteggiamento totalmente irresponsabile dei giallorossi che su sugar tax e plastic tax fanno un passo avanti e tre indietro, senza un adeguato approfondimento, per ammissione stessa del governo nei confronti dei relatori, su emendamenti strategici per il futuro del Paese e di migliaia di lavoratori come su Autostrade, cedolare secca, flat tax e prescrizione. La Lega fa e continuerà fiera e determinata opposizione a un balletto indegno da parte di un governo di irresponsabili".