Milleproroghe, Mandelli (FI): nuovi requisiti Flat tax vanno posticipati

Pol/Luc

Roma, 16 gen. (askanews) - "La legge di bilancio ha pesantemente colpito il mondo delle partite Iva, innanzitutto venendo meno all'impegno dello Stato a estendere la flat tax ai redditi annui compresi tra 65 e 100mila euro. Non solo: una serie di nuovi e ingiusti vincoli escluderà dal regime forfettario tanti lavoratori autonomi che non sono certo pericolosi evasori". Lo dichiara il deputato e responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni Andrea Mandelli.

"E' perciò doveroso - prosegue - che l'entrata in vigore dei nuovi requisiti per l'accesso al regime forfettario sia quantomeno posticipata per consentire a chi ne sarà colpito di adeguarsi al mutato contesto. Per questo ho presentato un emendamento che mi auguro tutte le forze politiche vogliano sostenere. Se rimanesse l'attuale stato di cose, infatti, si tratterebbe di un'ingiustizia nell'ingiustizia", conclude.