Milly Carlucci interviene sul caso Montesano: "Ci uniformiamo alla decisione della Rai"

Ballando Stelle Milly Montesano
Ballando Stelle Milly Montesano

La scorsa settimana Ballando con le Stelle e più nello specifico Enrico Montesano è finito nell’occhio del ciclone dopo che quest’ultimo aveva indossato durante le prove la maglia della Decima Mas.

Ecco dunque che la conduttrice Milly Carlucci ha deciso di parlare per la prima volta del caso che ruota attorno all’attore e lo ha fatto a cuore aperto dando anche spazio alla maestra Alessandra Tripoli che nelle precedenti puntate ha accompagnato Montesano. La  danzatrice per l’occasione si è esibita nientemeno con il marito Luca Urso, il tutto sulle note di Gabriella Ferri.

Ballando con le Stelle, Milly parla del caso Enrico Montesano

Milly Carlucci ha così esordito: “Non ne abbiamo mai parlato finora, ed è il momento di farlo. Oggi non vedrete Enrico Montesano sul palco perché l’azienda ha deciso di sospenderlo avendo violato i principi ispiratori del servizio pubblico”. Quindi ha proseguito: “La Rai è la nostra azienda e noi ci uniformiamo alla sua decisione, ma c’è anche un lato umano da considerare”. 

“Credo nella sua buona fede”

La conduttrice ha poi proseguito la sua riflessione in modo sereno affermando di credere nella buona fede di Enrico Montesano. Al contempo ha riconosciuto il contributo che l’attore ha portato nel corso delle precedenti puntate: “Mi ha detto che non era sua intenzione offendere il pubblico e che se lo ha fatto se ne scusa con tutti […] Io credo nella sua buona fede, mi ha parlato in modo accorato”, ha osservato.

Infine ha parlato del fatto che sono state mandate in onda le immagini di Montesano con indosso la maglia incriminata:  “Qui c’è il gruppo Rai e il gruppo Ballandi, siamo tutti una grande famiglia, una famiglia di persone per bene. Nessuno qui voleva offendere il pubblico a casa. Se qualcuno si è sentito offeso, vi chiedo scusa”.