Milly Carlucci torna a parlare dei due casi di covid a Ballando con le Stelle

·2 minuto per la lettura
Milly Carlucci Mietta Remigi
Milly Carlucci Mietta Remigi

A seguito dei due casi di covid emersi nelle ultime puntate di Ballando con le Stelle, la conduttrice Milly Carlucci, in un videomessaggio che è stato trasmesso anche durante la trasmissione Domenica In, è tornata a parlare dedicando alcune riflessioni su quanto successo nei giorni scorsi, spiegando quali sono state le dinamiche che hanno portato a questa situazione. In particolare, proprio in seguito alla positività di Mietta al covid che non si è potuta vaccinare per motivi di salute, è nato un vero e proprio caso. “In Rai abbiamo sempre rispettato i protocolli e le leggi”, ha spiegato la conduttrice Milly Carlucci.

Milly Carlucci Mietta Remigi, “A Ballando con le Stelle abbiamo seguito alla lettera quanto previsto dal Green Pass”

La nota conduttrice ha quindi messo in evidenza come lo staff di Ballando con le Stelle abbia seguito scrupolosamente quanto previsto con l’introduzione del Green Pass: “A Ballando abbiamo seguito alla lettera quanto previsto dal green pass. Ricordo che per avere il green pass occorre essere vaccinati o, in alternativa, essere guariti dal Covid da meno di sei mesi o essersi sottoposti ad un tampone negativo nelle ultime 48 ore”.

Milly Carlucci Mietta Remigi, “Tutti i concorrenti si sottopongono ai tamponi ogni due giorni”

Milly Carlucci ha spiegato come la prassi di Ballando con le Stelle sia quella di sottoporre tutti i concorrenti al tampone ogni due giorni proprio come lo prevede il protocollo: “La positività di Mietta, che non si è potuta vaccinare per motivi di salute, è stata scoperta proprio grazie ai tamponi. Tutti i concorrenti si sottopongono a tamponi ogni due giorni. Memo Remigi, invece, è stato a contatto con un positivo, si è sottoposto a tre tamponi in pochi giorni, di cui uno molecolare, e si è messo in isolamento. Tutti i tamponi di Memo Remigi erano negativi”.

Milly Carlucci Mietta Remigi, “Le nostre procedure sono molto rigorose”

Infine Milly Carlucci, in un precedente intervento a Ballando con le Stelle ha evidenziato come le procedure funzionino e ne è la prova il fatto che le positività al covid di Mietta e Memo Remigi sono state rilevate: “Nel nostro gruppo di autori e professionisti ce lo siamo detti e visto quello che abbiamo passato lo scorso anno ci siamo corsi a vaccinare. Detto questo le nostre procedure qui, come nella Rai, sono molto rigorose. Una prova che le nostre regole funzionano è proprio il fatto che la positività di Mietta è stata subito riscontrata ed è stata isolata”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli