Milton Nascimento dice addio al palco dal Torino Jazz Festival

featured 1619515
featured 1619515

Roma, 16 giu. (askanews) – È partito dal Torino Jazz Festival il tour di addio ai palchi di Milton Nascimento, eroe assoluto della musica brasiliana, un cantautore celebrato nel mondo per la potenza espressiva con la quale ha rinnovato il ricco repertorio del suo paese.

Il concerto di mercoledì 15 giugno si è trasformato in una grande festa che ha riunito un gruppo di musicisti affiatati, ancora una volta stretti intorno al suo talento indiscusso. Oltre duemila spettatori, per oltre due ore di concerto.

Ha appena spento ottanta candeline e vanta una carriera straordinaria iniziata alla metà degli anni Sessanta che lo ha portato a ibridare la musica brasiliana con i Beatles e il jazz.

Lungo il percorso artistico ha incontrato il gotha del jazz e del pop: Wayne Shorter, Pat Metheny, Paul Simon, Cat Stevens, Quincy Jones.

Torino Jazz Festival prosegue, tra i tanti appuntamenti, con il quartetto di Buster Willins e nei prossimi giorni Now vs Now, Bang, Henriksen, Cecchetto e Rabbia, Trixie Whitley, l’unica data italiana della performer, rapper writer londinese Kae Tempest e Jimi Tenor con Umo Helsinki Jazz Orchestra.

(IMMAGINI UFFICIO STAMPA)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli