MiMo, le auto protagoniste nel salotto di Milano

·1 minuto per la lettura
featured 1379666
featured 1379666

Milano, 11 giu. (askanews) – MiMo porta la mobilità di oggi e di domani nel salotto di Milano. Fra piazza Duomo e piazza Castello fino a domenica sono esposte 50 auto e 10 moto di 63 brand con 10 anteprime mondiali e 20 nazionali. MiMo vuol essere un inno alla mobilità sostenibile: l’80% delle vetture esposte è elettrico o ibrido.

Sul lato destro del Duomo spiccano gli EV del gruppo Volkswagen: la Seat Born, la prima 100% elettrica del brand, la Volkswagen ID.4 Gtx in anteprima nazionale e l’Audi Q4 e-tron.mA seguire sulla pedana numero 1 in anteprima mondiale un capolavoro di meccanica “tradizionale”, la Bugatti Chiron Super Sport da 3,2 milioni di euro e 1.600 CV, in compagnia di altre opere d arte a 4 ruote come la Bugatti Bolide, la Lamborghini Sian, la prima ibrida della casa del Toro. E ancora la prima 100% elettrica di Porsche la Taycan con la sorella Audi RS e-tron GT e la McLaren Artura.

Sul lato sinistro del Duomo in prima fila ancora l’elettrico con la Bmw iX, il primo sav nato elettrico della casa, la Hyundai Ioniq 5 e la premier Kia EV6. Poi tocca alle supercar: Ferrari Portofino M e le Pagani Huayra, R e Roadster, e la Imola, un gioiello prodotto in soli 5 esemplari. L’ultima parte del lato sinistro invece è dominata dai brand del gruppo Stellantis, per la prima volta tutti insieme a un Salone, con al centro il nuovissimo Wrangler Rubicon 4xe.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli