MIMO Milano Monza Motor Show si svolgerà dal 16 al 18 giugno 2023

(Adnkronos) - MIMO Milano Monza Motor Show si svolgerà dal 16 al 18 giugno 2023.

In questa occasione l’Autodromo Nazionale Monza si trasformerà in una vera e propria culla dei motori, saranno presenti al MIMO Milano Monza Motor Show oltre 50 brand di auto.

Tutti i costruttori che parteciperanno avranno a disposizione un’area dove esporre i propri modelli, immancabili i test drive, il target di pubblico sarà trasversale, da giovani alle famiglie, presenti all’interno della pista anche aree di intrattenimento dedicate al gioco e al ristoro.

Sarà allestita un’area esclusiva, un percorso ad hoc di 4 chilometri realizzato per provare i nuovi modelli, dalle city car ai SUV, senza tralasciare le berline, sarà possibile anche attraversare la storica sopraelevata e cimentarsi in una prova di handling, una in off-road con terreno disertato e raggiungere una pendenza di 45 gradi.

I test drive saranno disponibili dal 16 al 18 giugno a Monza per ben 10 ore al giorno, previsti passati tra i paddock e in mezzo al pubblico.

Altra novità dell’edizione 2023 del MIMO Milano Monza Motor Show sarà la presenza di un’area tecnologica educational allestita per la prova di modelli elettrici e plug-in hybrid, dove il pubblico potrà direttamente provare come utilizzare una colonnina e come collegare e scollegare i diversi connettori di ricarica.

Giornalisti e CEO parteciperanno alla MIMO Parade il 16 giugno 2023, in questa occasione sfileranno le novità di prodotto ma anche sportive e supercar.

Andrea Levy, Presidente MIMO: “L’Autodromo Nazionale Monza sarà il palcoscenico ideale per l’incontro tra il pubblico e le case auto e moto in un’edizione dinamica che metterà al centro il prodotto, grazie al circuito di prova creato appositamente per far testare al meglio i modelli esposti”.

Giuseppe Redaelli, Presidente di Autodromo Nazionale Monza: "Siamo orgogliosi che il nostro Autodromo diventi per il 2023 il fulcro di tutte le attività principali di MIMO, trasformandosi per tre giorni in una vera e propria 'Città dei Motori'. Tale riconoscimento dimostra come il Circuito sia uno spazio attrattivo ideale per i più diversi eventi in ambito automotive. e che sia in grado di richiamare tanto gli operatori più importanti del settore, quanto varie tipologie di pubblico, accorso in massa a seguirne dal vivo le attività dinamiche nell'edizione del 2022. Per questi motivi, siamo dunque convinti che la manifestazione debba assumere un ruolo predominante tra quelle ospitate dal Tempio della Velocità e sia destinata a crescere ancora negli anni a venire".

Alessandra Zinno, Direttore Generale Autodromo Nazionale Monza: “Sosteniamo con entusiasmo un evento che è in linea con la filosofia e l’identità dell’Autodromo, ovvero un luogo che, grazie al suo heritage, è in grado di ispirare e progettare il futuro sia dell’automobilismo sportivo che della mobilità in generale ponendo al centro la sostenibilità, la ricerca e la condivisione del sapere. Siamo contenti di poter essere il teatro di una formula che unisce brand, addetti ai lavori e grande pubblico perché è proprio ciò che siamo, vale a dire un polo in un contesto naturale unico che mette in relazione imprenditoria, opportunità e persone per promuovere lo sviluppo sostenibile e i valori autentici e appassionati delle quattro ruote”.