Minacce morte, Di Maio: grazie per affetto, serve responsabilit

Fco

Roma, 11 giu. (askanews) - Bersaglio di minacce via social network - "Ti vogliamo morto insieme a tutti i napoletani" - il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio ha scelto le stesse piattaforme per ringraziare tutti "per l'affetto e la solidariet mostrata" e per ricordare che "non bisogna lasciare spazi a chi tenta di alimentare tensioni sociali nel Paese" e che "chi rappresenta le istituzioni deve poter dare il buon esempio".

"Grazie di cuore a tutti per l'affetto e la solidariet mostrata ieri", esordisce in un post su Facebook il titolare della Farnesina, " evidente a tutti, l'Italia sta attraversando un momento difficile. Siamo in una crisi economica senza precedenti, a seguito di una pandemia - ancora in corso - che ha cambiato radicalmente il nostro modo di vivere. Questo ci obbliga ad agire con intelligenza, dando risposte concrete agli italiani". (Segue)