Minacce a Scaglia, Lega: in Lombardia si rischia il morto

Red-Mch

Milano, 29 giu. (askanews) - "A Milano e in Lombardia c'è un crescente è preoccupante clima d'odio colorato di rosso... Attenti, stiamo attenti, perché qui rischia davvero di scapparci il morto...". Lo ha scritto in una nota il deputato della Lega, Paolo Grimoldi, commentando le minacce ricevute dal presidente di Confindustria Bergamo Silvio Scaglia.

"Due giorni fa abbiamo espresso solidarietà e massima vicinanza al presidente di Confindustria Lombardia, Marco Bonometti, dopo che gli sono state recapitate buste contente proiettili. Oggi la scena purtroppo si ripete, a Bergamo, con il presidente di Confindustria Bergamo, Stefano Scaglia", ha concluso Grimoldi.