Minaccia la moglie con una motosega, arrestato

Red/rus

Roma, 21 set. (askanews) - In stato di ebrezza, brandendo prima un bastone e poi una motosega elettrica, ha minacciato la moglie e il figlio 15enne che era intervenuto per sedare il violento diverbio tra i due genitori.

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina (Salerno) hanno arrestato in flagranza di reato un 53enne del posto per maltrattamenti in famiglia.

I Carabinieri hanno ricorstruito, nel dialogo con le vittime, episodi di violenze e minacce consumate tra quelle mura domestiche sin dal 2016.

L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari presso altra abitazione, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Lagonegro (Pz).