Mini guida ai nuovi tagli capelli medi per inaugurare la Primavera 2021 con stile (e leggerezza)

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Szymon Brzoska - Imaxtree
Photo credit: Szymon Brzoska - Imaxtree

From ELLE

Il dono del taglio capelli medi? In primis, la sua estrema versatilità. Quando i capelli si possono legare o lasciare sciolti, prestandosi a un'asciugatura e a uno styling rapidi, ben si capisce che si è di fronte a una chioma dalla spiccata capacità trasformista. E se esistono donne, incluse dive dello showbiz come Kim Kardashian (non più West) e Sofia Vergara, fedelissime alla maxi lunghezza, la tendenza della Primavera 2021 prevede meno centimetri, in favore di tagli capelli medi sbarazzini, chic e facilmente portabili. I più trendy? Sono tre e ve li presentiamo subito!

I tagli capelli medi più trendy della Primavera 2021

Wob tutto texture e volume

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Un caschetto ad altezza spalle, con una particolarità: è rigorosamente mosso e prevede voluttuose ondulature. Nella primavera ormai alle porte, il wob si porterà con effetto wavy molto naturale e per niente costruito. Il consiglio è quello di armarsi di spray al sale marino, per creare un'ottima texture e dare struttura al capello. Come è facile dedurre non è adatto a chi ha capelli lisci come spaghetti. In cerca di un'inspo celebrity? Avete visto il wob su Selena Gomez e su J-Lo.

Carré liscio con frangia

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Il classico caschetto liscio che fa subito brava ragazza. Poi, a movimentare l'acconciatura bon ton, ecco che arriva la frangia: a voi la scelta tra frangia a tendina (lunga fin quasi a coprire gli occhi) o frangettina corta e leggermente spettinata alla Amélie. Con questo caschetto ci si può divertire molto anche con gli accessori capelli, dal cerchietto di velluto oggi tornato di moda ai fermagli gioiello.

Shag rock and roll

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Se vi diciamo che shag si traduce dall'inglese come scalato, potrete immaginare la caratteristica numero uno di questo taglio, ottimamente interpretato in passato da Taylor Swift. Trattasi di un taglio medio leggerissimo assai scalato, più corto sulla testa e pari alla base. Con un bellissimo effetto volume, è apprezzatissimo per il suo essere a bassa manutenzione. Con una lacca leggera, lo si ravviva in un istante. Rende molto anche abbinato a frangia.