Ministero della Salute, ritirati lotti di mortadella Veroni per rischio Listeria

mortadella
mortadella

Alcuni lotti di mortadella Veroni sono stati ritirati dal commercio in via precauzionale, per il possibile rischio di listeria. L’allarme è stato lanciato dal Ministero della Salute sul sito ufficiale, in cui è apparso puntuale l’avviso di richiamo.

Ministero della Salute, ritirati lotti di mortadella Veroni per rischio Listeria

Il ritiro riguarda alcuni lotti di Mortadella supergigante a tranci e Mortadella supergigante con pistacchi a tranci di marchio Veroni. Questi lotti di mortadella sono stati ritirati a causa della possibile contaminazione da Listeria. L’avviso campeggia dalla mattinata di oggi, martedì 8 novembre, sul sito ufficiale del Ministero della Salute.

La lista dei lotti ritirati

Sul sito del Ministero della Salute, nella nota pubblicata, è presente la lista dei lotti ritirati: quelli distribuiti da Rialto numero PO2223101 (scadenza 31/11/2022), PO2223801 (20/11/2022), PO2223802 (26/11/2022), PO2224401 (7/12/2022); quelli distribuiti da Granmercato numero PO2222303 (scadenza 27/11/2022), PO2223702 (12/12/2022), PO2224309 (25/12/2022), PF2227316 (09/01/2023); infine, tutti quelli distribuita da Toscano con scadenza prima del 27 dicembre 2022. Il Ministero specifica che il ritiro è avvenuto per Non conformità microbiologica e avvisa tutti coloro che avessero già effettuato l’acquisto a non consumare la mortadella e a riportarla, se possibile, nel punto vendita.