Ministero della Salute, ritirati lotti di uova Pazzaglia per rischio salmonella

uova
uova

Il Ministero della Salute ha richiamato dal mercato alcuni lotti di uova Pazzaglia per un riscontrato rischio microbiologico. Nella comunicazione del dicastero si parla di Rischio per la salute dei consumatori per pericolo di salmonella enteritidis“. 

Ministero della Salute, ritirati lotti di uova Pazzaglia per rischio salmonella

Il ritrovamento di alcune tracce di salmonella nei campionamenti effettuati sulle feci delle galline, hanno fatto ritirare dal mercato due lotti di uova a marchio Pazzaglia. Le autorità sanitarie hanno diramato la comunicazione martedì 15 novembre. I due lotti interessati rispondono ai numeri di produzione 431001 e 441001 e sono stati prodotti dalla ditta Uova Pazzaglia di Battaglia Lucanello stabilimento aziendale di Budrio di Longiano, nella provincia di Forlì-Cesena.

Il comunicato del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute, come avviene sempre in casi simili a questo, ha pubblicato un comunicato. Nella sezione ‘avvertenze‘ si può leggere il messaggio diretto ai consumatori: “Gentile cliente, le chiediamo di non consumare il prodotto e di riportare la confezione in suo possesso al punto vendita in cui l’ha acquistata.”