Ministero Esteri Russia: nessun contatto con Usa per colloqui pace in Ucraina

La portavoce del ministero degli esteri russo Maria Zakharova

(Reuters) - La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha detto che non ci sono stati contatti con gli Stati Uniti in merito a colloqui di pace con l'Ucraina.

"L'amministrazione statunitense proibisce ai suoi protetti a Kiev anche solo di pensare di trattare con noi, ed evidentemente li costringe a combattere fino all'ultimo ucraino", ha detto Zakharova ai giornalisti.

I colloqui di pace tra Russia e Ucraina sono congelati dall'inizio di aprile, quando sono naufragate le trattative per il cessate il fuoco mediate dalla Turchia a Istanbul.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha minimizzato la prospettiva di colloqui di pace mentre le truppe russe occupano ancora il territorio. Nella giornata di ieri, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha detto che i colloqui di pace con l'Ucraina non hanno "alcun senso".

Il presidente russo Vladimir Putin ha detto il 7 luglio che il suo Paese non ha "ancora iniziato sul serio" in Ucraina e ha sfidato l'Occidente a cercare di sconfiggerlo sul campo di battaglia.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli