Ministri Esteri G7 condannano ultimo test missilistico Corea del Nord

Una donna guarda un telegiornale in cui si annuncia il lancio di tre missili balistici da parte della Corea del Nord

BERLINO (Reuters) - Il G7 ha condannato congiuntamente l'ultimo test di missili balistici intercontinentali della Corea del Nord, invitando tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite a condannare le azioni dello Stato dotato di armi nucleari.

"Siamo molto preoccupati per la serie senza precedenti di test di missili balistici con sistemi sempre più versatili su tutte le gittate", hanno detto i ministri degli Esteri di Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti in una dichiarazione congiunta, insieme all'Alto funzionario per gli Affari esteri dell'Unione europea.

La Corea del Nord ha lanciato tre missili mercoledì scorso, tra cui uno ritenuto il più grande missile balistico intercontinentale a disposizione Pyongyang fino ad ora, dopo un viaggio in Asia del Presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli