Ministro tedesco favorevole ad uso di beni russi per ricostruzione Ucraina- Spiegel

BERLINO (Reuters) - Il Ministro delle Finanze tedesco Christian Lindner ha dichiarato che sarebbe favorevole a finanziare la ricostruzione post-bellica dell'Ucraina con beni statali russi sequestrati, secondo un'intervista pubblicata venerdì dal settimanale tedesco Der Spiegel.

"Nel caso di beni statali russi, il mio senso di giustizia è favorevole", ha dichiarato Lindner a Der Spiegel, ma ha aggiunto che è ancora necessario chiarire la base legale per una tale mossa.

"Nel caso di beni privati, si tratterebbe di un'espropriazione. Gli ostacoli nel nostro stato costituzionale sono alti", ha detto.

I ministri delle Finanze del G7 discuteranno del finanziamento della ricostruzione dell'Ucraina durante una riunione in Germania la prossima settimana.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli