Minori, Ronzulli (Fi): Lamorgese in audizione fra 3 mesi, dispiace

Pol-Afe

Roma, 20 nov. (askanews) - "Il ministro Lamorgese ha perfettamente ragione, il proliferare di reati sul web, specialmente quelli che coinvolgono minori, sono fenomeni di grave allarme sociale. A maggior ragione, spiace che il ministro abbia dato la propria disponibilità a prendere parte a un'audizione dinanzi alla commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza non prima della seconda metà di febbraio, tra ben 3 mesi. Mi auguro non siano queste le consuete tempistiche con cui il governo affronta dossier urgenti e di allarme sociale". Così, in una nota, la presidente della commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza, Licia Ronzulli.