Mipaaf: dichiarazioni della senatrice Lezzi non hanno fondamento

Lme

Milano, 23 dic. (askanews) - "Le offensive dichiarazioni della senatrice Lezzi non hanno il benché minimo fondamento". Si apre così una nota ufficiale del ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, in risposta alle accuse alla ministra Teresa Bellanova sull'utilizzo di fondi per l'emergenza xylella in Puglia.

"Chi stasera dal Movimento 5Stelle o dalla Lega nell'Aula della Camera o attraverso dichiarazioni stampa - prosegue la nota - ha fatto insinuazioni sui fondi per le attività sviluppate nel Piano per la rigenerazione olivicola della Puglia attraverso i Gal o con i contratti di distretto dovrebbe sapere, per averlo condiviso in prima persona, che il piano approvato nel febbraio 2019 firmato dal ministro Centinaio e frutto di concertazione già prevedeva interventi attuati attraverso i Gal e fondi nazionali per il contratto di distretto Xylella, rivenienti peraltro in parte dall'ultima legge di bilancio del Governo Gentiloni. Misure rimaste nel nuovo Piano per continuità amministrativa e con le stesse identiche finalità. Si comprende l'attitudine della Senatrice Lezzi, dalla siderurgia alla Tap, di buttarla in caciara, provocando danni serissimi al territorio e nella percezione della realtà nell'opinione pubblica. Ma c'è un limite a tutto".