Mirabelli (Pd): in piazza per chiedere cambiamento sanit lombarda

Pol/Bar

Roma, 20 giu. (askanews) - "Oggi in piazza Duomo in tanti a distanziati a chiedere alla regione un cambiamento, la presa d'atto del tragico fallimento della sanit lombarda di fronte al CoViD e agire di conseguenza. Non stata sfortuna se in Lombardia ci sono stati cos tanti contagi e un tasso di mortalit altissimo, il pi alto d'Europa, in rapporto alla popolazione e ai contagi. L'eccellenza lombarda non ha tutelato i cittadini, ha lasciato soli troppi malati". Lo ha scritto in un post su Facebook il vice presidente dei senatori del Pd Franco Mirabelli che ha partecipato ad una manifestazione in piazza Duomo a Milano.

"Una politica seria - ha aggiunto - deve partire da qui, capire cosa non ha funzionato perch non ricapiti. Negare il problema, dire che stato fatto tutto giusto, non solo ridicolo ma anche colpevole. Un sistema sanitario tanto avanzato e celebrato ha fallito per come stato concepito: perch i fondi che dovevano servire per i pronto soccorso e le terapie intensive sono stati indirizzati altrove come ha dimostrato l'inchiesta su Maugeri e San Raffaele e perch Maroni ha cancellato la sanit territoriale e chi venuto dopo ha solo gestito l'esistente".

"I lombardi - ha concluso Mirabelli - non meritano una classe dirigente che per difendere se stessa rischi di farci rivivere la tragedia che abbiamo vissuto".